RICERCA E SVILUPPO

NExT è impegnata in attività di ricerca nel settore dell’ingegneria civile al fine di sviluppare prodotti innovativi e processi di produzione da impiegarsi nella costruzione e nella manutenzione delle infrastrutture viarie, con particolare riguardo alle soluzioni finalizzate a migliorare la sostenibilità ambientale, a ridurre i consumi energetici e ad aumentare la sicurezza degli utenti.


Finalità e ambiti di ricerca:

Un aspetto particolarmente innovativo è rappresentato dall’attività di ricerca diretta allo sviluppo di prodotti eco-innovativi e a basso impatto ambientale, basati sul reimpiego di sottoprodotti del settore industriale e sul riciclaggio delle materie derivanti dalla raccolta differenziata dei rifiuti. Con l’affermarsi nel corso degli ultimi anni del concetto di economia circolare e di green-economy, questo servizio desta sempre più l’interesse dei potenziali clienti coinvolti nei suddetti settori, in quanto può offrire loro nuove prospettive di sviluppo dei mercati delle materie seconde in cui essi operano.
• Tecnologie di produzione a tiepido
• Reimpiego di polverino di gomma da pneumatici esausti
• Tappeti a bassa emissione acustica
• Tappeti colorati ad elevate prestazioni e a bassa emissione acustica
• Riciclaggio di ceneri da termovalorizzazione di rifiuti
• Riciclaggio degli oli vegetali esausti
• Riciclaggio del fresato di conglomerato bituminoso

Principali Esperienze di Ricerca

Formazione scientifica del team imprenditoriale presso il DICI nell’ambito di realizzazione del Progetto Leopoldo I e Progetto Leopoldo II:

Progetto di ricerca cofinanziato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dalla Regione e dalle dieci Province toscane finalizzato alla predisposizione delle linee guida per la progettazione e il controllo delle pavimentazioni stradali per la viabilità ordinaria.

Collaborazione con Iterchimica S.p.a. Sviluppo di un prototipo di miscela in conglomerato bituminoso per strati di usura ad elevata compatibilità
ambientale 

Elevate prestazioni in termini di abbattimento acustico, durabilità, sicurezza ed ecocompatibilità.

Collaborazione con DICI nel Progetto di ricerca Europeo “CLEANSED Life 12/ENV/IT/000652":

Stabilizzazione di terre per rilevati stradali mediante riciclaggio di fanghi di dragaggio.

Convenzione di ricerca con Ecocentro Toscana S.r.l.: 

Reimpiego di scorie da combustione di fanghi e rifiuti solidi urbani come prodotti migliorativi delle miscele di conglomerato bituminoso tradizionali.

Collaborazione con DICI nel Progetto di Ricerca Europeo "NEREiDE LIFE15 ENV/IT/000268 – “Noise efficiently reduced by recycled pavements”:

Tappeti di usura a bassa emissione acustica realizzati con tecnologie a tiepido, riciclaggio di polverino di gomma da pneumatici esausti e reimpiego di fresato di conglomerato bituminoso.

Sviluppo di miscele per tappeti di usura colorati ad elevate prestazioni e a bassa emissione acustica

Per applicazione in ambito urbano ad elevato traffico.

Capofila del partenariato del Progetto di Ricerca LECFALT – “Low Energy and Carbon Footprint AsphaLT” – Bando FAR FAS 2014:

Sviluppo di un prodotto e di un processo industriale per la produzione di miscele di conglomerato bituminoso realizzate con elevate percentuali di fresato mediante riciclaggio di oli vegetali esausti.

Progetto di ricerca ALLIARIA – “Advanced design og Long-Life Asphalt Rubber Improved by Anti-aging nano-particles". 

Programma di Finanziamento POR FSE 2014-2020 Asse A.

Mobirise


p.iva: 02029720501 © 2021